Portogallo

Portogallo2023-04-02T15:59:32+02:00

PIWI Portogallo

PIWI International mi ha gentilmente invitato a rappresentarli in Portogallo per aiutare a informare i viticoltori e gli enologi qui sui vitigni PIWI, con l'obiettivo di aumentare la fiducia che porta a piantare e produrre vini portoghesi ottenuti da questi vitigni.

Inoltre, il Portogallo ha uno dei più grandi numeri di varietà autoctone e la ricerca sull'ibridazione di viti PIWI utilizzando queste varietà autoctone come parte di una varietà PIWI di successo sarebbe molto importante non solo per il Portogallo.

Sono un ingegnere di formazione avendo lavorato nell'industria pesante, ma passando al cinema e alla televisione negli anni '70 come tecnico del suono e successivamente sviluppando prodotti per questo settore nella mia azienda a Monaco.

Io e mia moglie Helga ci siamo trasferiti in Portogallo e nel 2001 abbiamo avviato un'azienda vinicola biologica chiamata Vinhos Cortém. Siamo stati certificati biologici nel 2010 e con 4,5 Ha. di viti e 16 diversi vitigni internazionali e portoghesi, vinificati in biologico fino al 2019 quando abbiamo venduto la cantina. Ma stiamo continuando a produrre vino su piccola scala con circa 2 ettari. In questo modo, possiamo continuare la nostra passione per la produzione di vino nel nostro terroir e rimanere qui nella comunità del vino. Diamo il benvenuto a tutti i Piwista a farci visita se sono in Portogallo!

Vedi i dettagli su www.wineeccentrics.com

Cristoforo Prezzo
 Rua João Alves 37-39
 Cortem
 2500-741 VIDAIS
 Telemove: +351 912288586
 E-mail: c.price@gmx.de

 Internet: www.wineeccentrics.com

 Facebook: https://www.facebook.com/wineeccentrics

Schermata 07-03-2023 alle 20.31.26

Novità

Il vino che nessuno conosce ...

REBAU. Anche la qualità biologica sta diventando sempre più popolare con il vino. Ma soprattutto, il vitigno più adatto ha delle difficoltà.

TESTO: SELIM JUNG | FOTO: DANIEL AMMANN

Edy Geiger è onesto, ma questa mattina sta deliberatamente infrangendo la legge. È ancora presto, nebbioso e abbastanza tranquillo. La rugiada giace sul vigneto nella valle di San Gallo. Normalmente a quest'ora il vignaiolo siede in ufficio con camicia e cravatta, ora è in giro con nuove piantine nella sua vigna. Una varietà rispettosa dell'ambiente: Maréchal Foch. Quello che sta facendo è buono per la natura, ma purtroppo illegale.

Fonte: Observer 8/2021 - CH
Continua a leggere

10 aprile 2021|

PIWI WEIN - Partenza per new wine times PIWI CH gennaio 2021

Cari lettori
Cari piwiani e intenditori

"Non è la specie più forte che sopravvive, né la più intelligente, è quella che ha maggiori probabilità di adattarsi al cambiamento". Charles Darwin

Sì, l'anno 2020 è davvero difficile. In questi giorni, il positivo e il negativo spesso non sono molto distanti. Il quotidiano è messo in discussione, l'insolito diventa improvvisamente normale. Il 2020 è puro cambiamento!
Riflettere è ancora una volta all'ordine del giorno. Sfortunatamente, questo è legato alla consapevolezza che possiamo cambiare e influenzare positivamente il mondo solo su piccola scala. Ma almeno dovremmo godercela fino in fondo!
È incredibilmente positivo che possiamo rendere la nostra vita degna di essere vissuta in una Svizzera democratica! Un enorme privilegio!
Cambia marcia, dai a te stesso e ai tuoi cari più tempo, crea qualcosa di speciale nella vita di tutti i giorni e concediti consapevolmente qualcosa di buono ogni tanto ...

Così si è detto Marc Almert, Campione del Mondo Sommelier 2019/2020. Dato che il suo posto di lavoro, l'Hotel Baur au Lac di Zurigo, all'inizio di luglio non era esattamente occupato a causa del Covid 19, si è preso una piccola pausa PIWI. Dopo un lungo tour tra i nostri vigneti e la nostra cantina, il focus era sulla degustazione di vari vini PIWI: una vera e propria esperienza wow per Marc! Ma leggi subito le sue note di degustazione!

L'attuazione della prima assemblea generale di PIWI CH il 30 giugno 2020 può davvero essere definita un successo. 60 persone hanno preso parte al tour informativo di ricostruzione. Circa 50 membri e ospiti hanno soggiornato per l'incontro, seguito da una degustazione. Pianificheremo quindi anche il collegamento pratico degli argomenti tecnici di coltivazione PIWI e l'assemblea generale del prossimo anno. Sfortunatamente, la pandemia ha vanificato il resto della pianificazione annuale: non siamo stati in grado di svolgere il viaggio del vino in Polonia o il W&D di Hiltl a Zurigo. Ma, come è noto, il rinvio non viene annullato!

Il cambiamento sociale, il riscaldamento globale, la pandemia e altri cambiamenti continueranno a preoccuparci nel 2021. Flessibilità e spirito di innovazione sono richiesti più che mai, il che non è una novità per noi piwiani!

Buon divertimento a leggere e "stare in salute!"
Roland Lenz / Presidente dell'associazione PIWI CH

17 febbraio 2021|

Agricoltura - con la natura!

Un programma molto interessante sulla naturalità in agricoltura - dal tema PIWI del minuto 16 (Valentin Blattner e Roland Lenz)

10 febbraio 2021|

Il mercato è pronto?

NUOVE VARIETÀ DI UVA
La commercializzazione del vino PIWI è caratterizzata da diverse sfide.

Testo: Christoph Kiefer, M.Sc. e il Prof.Dr. Gergely Szolnoki, Hochschule Geisenheim University

I vitigni resistenti ai funghi (PIWI) sono il prossimo passo logico verso la coltivazione sostenibile all'interno della viticoltura biologica. Sebbene i vitigni PIWI ottengano vantaggi economici ed ecologici per i viticoltori, meno del tre percento dei vigneti tedeschi sono piantati con loro. Altri paesi vitivinicoli come la Francia e l'Italia stanno registrando maggiori successi di allevamento, ma anche la percentuale di PIWI in questi paesi è a un livello basso. Ciò deriva principalmente dalla mancanza di accettazione del mercato da parte del consumatore. L'accettazione da parte dei clienti di questi vitigni innovativi rimane bassa nonostante la crescente domanda di cibo sostenibile.

All'interno del VitiFIT, il team di Geisenheim esamina l'intera catena del valore dei vini PIWI al fine di comprendere meglio gli atteggiamenti e le esigenze di produttori, operatori di marketing e consumatori. Sulla base di ciò, una strategia di comunicazione deve essere sviluppata alla fine del progetto al fine di stabilire PIWI sul mercato a lungo termine.

Questo articolo analizza l'attuale accettazione del mercato.

Fonte: Deutscher Weinbau 25-26 / 2020

20 gennaio 2021|

Cocktail di pesticidi nel vino svizzero

La metà dei 15 vini svizzeri nel test "Kassensturz" contiene cinque o più pesticidi.
Autore: Adrian Zehnder

Il campione comprende vini svizzeri apprezzati dal commercio al dettaglio: cinque bianchi, un rosato e, soprattutto, vini rossi delle maggiori aree di coltivazione svizzere, realizzati con i tipici vitigni Pinot Nero (Blauburgunder) o Merlot. Chasselas domina il vino bianco. Queste varietà sono considerate ad alta intensità di pesticidi. I vini costano tra 7,50 e 22 franchi.

Fonte: Kassensturz

17 gennaio 2021|

Vitigni resistenti ai funghi: il nuovo libro PIWI

Prendersi cura della vite in modo biologico, godersi il vino naturale puro: il libro PIWI    PIWI Book Strasser Cover
  • Grande crescita: viticoltura ecologica con vitigni resistenti ai funghi (varietà PIWI).
  • Il libro dei pionieri PIWI Fredi Strasser e Franziska Löpfke, Willimann Jürg (fotografo)

ISBN: 978-3-258-08187-8
(altro…)

31 agosto 2020|

Escursione alla biodiversità e 1 ° incontro generale PIWI CH

Presidente Roland Renz
I PIWI stanno arrivando ...

Martedì 30 giugno 2020, quasi 60 persone si sono incontrate nella tenuta vinicola biologica Roland e Karin Lenz sull'Iselisberg di Uesslingen. L'associazione PIWI CH, fondata il 19 dicembre, ha invitato al primo incontro generale.

Con il bel tempo estivo, i presenti sono partiti per un'escursione attraverso i vigneti di Uesslingen nella bassa valle del Thur (TG). Lungo la strada sono state fatte varie fermate. L'entusiasta enologo biologico e PIWI Roland Lenz (due volte enologo biologico in Svizzera) ha attirato l'attenzione sui diversi vigneti e tipi di viticoltura. In una fattoria biologica, molti fiori ed erbe, a volte arbusti, crescono tra le file per offrire alle specie benefiche una casa. Bea Steinemann della FIBL riporta gli ultimi tentativi di ottimizzare il mix di semi tra le file di viti. Gli escursionisti diventano anche consapevoli delle differenze tra le viti europee e le varietà PIWI appena coltivate (PIWI è l'acronimo di fungo-resistente e significa "robusto nella coltivazione", vale a dire che si deve effettuare poca o nessuna irrorazione contro parassiti e malattie). Di particolare interesse sono stati i riferimenti a filari di viti mancanti a favore di arbusti, la distanza dagli alberi successivi o gli hotel di insetti aggiuntivi, tutti per promuovere la biodiversità.

Di ritorno nella cantina di Lenz, gli escursionisti erano felici della pausa dell'acqua prima dell'inizio dell'assemblea generale. L'associazione PIWI CH è stata fondata lo scorso dicembre come sezione regionale dell'organizzazione ombrello internazionale PIWI. L'obiettivo dell'associazione è promuovere i vitigni PIWI in allevamento, coltivazione, commercializzazione e divertimento. Le attività dell'associazione come la partecipazione all'Agrovina o un vino programmato e cenare nel famoso ristorante Hiltl di Zurigo servono esclusivamente vini PIWI con alcune nuove esperienze di gusto. L'associazione pubblica anche la brochure "PIWI WEIN ZEIT". I lettori sono intenditori e persone interessate, ristoratori, commercianti, viticoltori, allevatori e giornalisti. La prima edizione di marzo di quest'anno è stata uno dei momenti salienti del rapporto di attività del presidente Roland Lenz per la prima metà dell'anno. L'incontro è stato caratterizzato da numerosi voti dei membri che partecipano con impegno nell'associazione.

Dopo la parte ufficiale, i partecipanti hanno potuto assaggiare e discutere oltre 40 diversi vini PIWI puri. Questi includono varie nuove varietà che hanno solo nomi di allevamento, come VB CAL 1-28 o VB CAL 32-7.

Contatto con i media:

Presidente Roland Lenz
Cantina biologica Roland e Karin Lenz, Iselisberg, Uesslingen

info@weingut-lenz.ch / +41 52746 13 86

attuario
Daniel Schwarz
info@piwi-ch.ch

Home page: https://piwi-international.org/piwi-regional/schweiz/

Consiglio PIWI CH durante l'assemblea generale

6.Luglio 2020|

Assemblea generale del 30 giugno 2020 - Programma

La prima riunione generale di PIWI CH si svolgerà il 30 giugno 2020 presso l'azienda vitivinicola biologica Roland e Karin Lenz a Uesslingen (TG).

Sono previsti:

13.30: Biodiversità e nuove varietà (evento pubblico)

16:00: inizio dell'assemblea generale

Infine: merenda e degustazione di vini in tema di nuove varietà

L'ordine del giorno della riunione è:

  1. Saluto
  2. Scelta di 1 contatore di voti
  3. Rapporto di attività del presidente
  4. Programma e attività annuali
  5. Budget 2020: budget per le quote associative 2020
  6. Elezioni: consiglio di amministrazione, sindaci, presidente
  7. Varie e discussioni

Registrazione richiesta a:

Cantina biologica Roland e Karin Lenz
info@weingut-lenz.ch
0041 52 746 13 86

12. Giugno 2020|

PIWI nella viticoltura svizzera

I vitigni resistenti ai funghi (piwis) sono particolarmente adatti per la viticoltura sostenibile sia dal punto di vista ecologico che economico. Rispetto alle viti europee, è possibile salvare i trattamenti di protezione delle colture e ridurre l'inquinamento ambientale. L'interesse dell'industria nei confronti dei vini Piwi, in particolare nel settore biologico, è in aumento, anche se il settore vitivinicolo tradizionale sta cambiando solo lentamente.

Lena Holzwarth, Università di Agraria. Forest and Food Sciences (HAFL), Zollikofen e Andreas Häseli, Istituto di ricerca per l'agricoltura biologica (FiBL) Frick

Ragioni PIWI coltivazione Svizzera
20 marzo 2018|
Vai all'inizio